I miti da sfatare riguardo la pelle

Il 22 luglio si è svolto un interessante panel durante il Digital Material Show 2020, “Leather Naturally: The Beauty, Versatility & Sustainability of leather”, con la partecipazione di:

  • Egbert Dikkers – Global Director Sustainability presso Smit & Zoon
  • Rodrigo Henriquez – Direttore delle comunicazioni di marketing presso LANXESS AG
  • Debbie Burton – Direttore del marketing presso Pittards | Consiglio di amministrazione in pelle naturale

 

Il signor Edbert Dikkers inizia la sua introduzione con un ringraziamento speciale a Material Exchange, che ha permesso di presentare il progetto e l’obiettivo di Leather Naturally: Leather Naturally è un’organizzazione globale senza scopo di lucro con membri provenienti da tutta la catena del valore della pelle, inclusi produttori di pelle, confezionatori di carne, prodotti chimici aziende, aziende di macchinari e associazioni nazionali.

L’iniziativa vuole reagire alle informazioni fuorvianti che possono danneggiare l’immagine della pelle diffondendo informazioni corrette a designer, creatori e consumatori in merito alla bellezza, qualità e versatilità della pelle. Leather Naturally promuove anche l’uso di pelle sostenibile.

Mr. Dikkers evidenzia alcune informazioni fuorvianti riguardanti la pelle, ad esempio, “La pelle vegana è più sostenibile”, “Il Cromo fa male”, “Miliardi di animali vengono uccisi per fare la pelle”, “qualsiasi connessione con la realtà” hanno detto.

Ogni anno vengono prodotte 7,3 milioni di tonnellate di pelle e l’aumento della domanda di pelle non fa aumentare la produzione di pelli perché non c’è un incentivo economico per i confezionatori di carne, d’altra parte, una minore domanda di pelle aumenta lo smaltimento della pelle in discarica.

A questo punto prende la parola la signora Debbie Burton che inizia a mettere in luce una caratteristica della pelle sempre più importante durante l’emergenza Covid-19: pulire la pelle è più facile rispetto al tessuto e questo permette di prevenire la possibile diffusione di virus, inoltre la durevolezza è un’altra caratteristica a favore della pelle, “La pelle è il materiale più versatile e può portare emozione a un prodotto”, ha detto.

Il panel termina dando informazioni sui 4 miti della pelle, 4 miti creati da giornalisti disinformati o ONG che diventano virali su Internet: alcune notizie si basano totalmente su questi miti, e di conseguenza l’immagine della pelle è ora più scura.

Un panel interessante, tenuto da persone preparate.

A chi fosse interessato a questi argomenti, suggerisco di seguire Leather Naturally in un futuro webinar disponibile e perché no nel webinar mensile “TheIDea Factory”.

 

;

Completa il form per scaricare i file